iPhone 7 e 7 Plus Jet Black: davvero si graffiano così facilmente ?

1

iPhone 7 e 7 Plus Jet Black si graffiano davvero così facilmente? Ecco la nostra opinione !

jet black 3

La nuova colorazione Jet Black, particolare per la sua lucentezza (oltre che per la sua disponibilità per i soli modelli “premium” da 128 e 256 gb di memoria) ha, fin da subito, attirato l’attenzione di molti, tanto da diventare la colorazione più desiderata: la disponibilità dei modelli Jet Black, complice anche il complesso processo produttivo, è infatti molto limitata, anche mentre state leggendo questo articolo, soprattutto per la variante Plus.

Tuttavia, come segnalato dalla stessa Apple, la finitura lucida, dovrebbe essere più “fragile” delle altre colorazioni opache.avviso apple jet black

Noi di AmiciApple.it siamo in possesso di un esemplare di 7 Plus Jet Black, che utilizziamo da circa un mese, e vogliamo dirvi la nostra!

Anzitutto, se avete intenzione di usarlo per la maggior parte del tempo con una cover, magari trasparente, possiamo garantirvi che potete stare tranquilli per quanto riguarda graffi e piccole abrasioni: è infatti molto difficile che la scocca si graffi con semplice polvere o mentre la si pulisce: lo abbiamo fatto più volte, sia con panni in microfibra che con fazzoletti di carta/scottex e non si sono mai presentati graffi subito dopo l’operazione. Stesso discorso per quanto riguarda la rimozione e l’applicazione di cover: potete stare tranquilli.

Negli ultimi 15 giorni, abbiamo provato ad usarlo senza cover e senza alcuna protezione come pellicole sul retro e protezioni del genere ( O.o), e qui trovate le foto di com’è ora: 

Come potete vedere, la scocca non presenta segni evidenti di usura: solo qualche micrograffio sulla banda e la parte  inferiore del retro. Certo, siamo stati piuttosto cauti nell’utilizzarlo, ma nel complesso potremmo definirlo nella media visto il prezzo del prodotto (e quindi dell’attenzione che normalmente sia ha nell’utilizzarlo). Ha resistito bene anche cadute da altezze di pochi centimetri e a strisciate su superfici lisce come per esempio tavoli e scrivanie.

Per quanto riguarda l’aspetto “fingerprint magnet”, possiamo confermare la maggior tendenza a sporcarsi. Tuttavia si pulisce facilmente e meno che non siate appena stati in contatto con sostanze particolarmente unte, le impronte non sono particolarmente evidenti se non controluce.

Conclusione:

La tendenza a “graffiarsi facilmente” della colorazione Jet Black ci è quindi sembrata una leggenda metropolitana: è sì vero che si può rovinare con l’utilizzo, ma non più facilmente delle altre colorazioni opache! In compenso, la sensazione di touch&feel è completamente differente, e molto più “premium” rispetto alle altre finiture.

Se siete intenzionati all’acquisto dei nuovi iPhone 7 Jet Black ci sentiamo quindi di rassicurarvi riguardo al vostro futuro acquisto.

Sarebbe interessante confrontare il Jet Black con la variante “Jet White” che, secondo alcuni rumors ( qui tutte le info), Apple potrebbe presentare tra qualche mese.

Se vuoi tenerti aggiornato su questo argomento e sul mondo Apple in generale, seguici su Facebook e unisciti al canale Telegram di AmiciApple.it cliccando qui: http://telegram.me/amiciapple dal browser del tuo dispositivo.

Share.
  • Luca Cavallo

    Io ho comprato la versione nero opaca, perché non mi ispirava la jet black, l’ho vista dal vivo ma mi sembrava più bruttina del nero opaco

Close
AmiciApple.it è sui social
Seguici su Facebook e Twitter!